VERBALE DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE
Lunedì 7 novembre 2011

Preghiera e momento formativo

1 Il Signore è il mio pastore:
non manco di nulla;
2 su pascoli erbosi mi fa riposare
ad acque tranquille mi conduce.
3 Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino,
per amore del Suo nome.
4 Se dovessi camminare in una valle oscura,
non temerei alcun male, perché tu sei con me.
Il tuo bastone e la tua verga
mi danno sicurezza.
5 Davanti a me tu prepari una mensa
sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo.
Il mio calice trabocca.
6 Felicità e grazia mi saranno compagne
tutti i giorni della mia vita,
e abiterò nella casa del Signore
per lunghissimi anni.

Intervento di Don Marco

Ordine del Giorno
1.    Momento di preghiera: Io dono la mia vita.

2.    La prossima Giornata della Parrocchia Salesiana (Parma, Domenica 20 novembre 2011). Siamo chiamati a presentare il tempo della mistagogia così come è proposto ai nostri adolescenti e giovani: “Testimoni della Comunità Cristiana”.

3.    Varie ed eventuali.

4.    Tutte le Commissioni
Continua il lavoro secondo le aree di competenza per elaborare, attraverso un’attenta analisi della situazione, alcuni obiettivi e individuare delle strategie in vista di realizzare quanto si propone come base per le scelte pastorali dei prossimi anni. Lavoro che dovrà essere vagliato ed approvato dal CPP per poi essere consegnato ai fedeli il giorno della Festa della Comunità.
 

VERBALE SEDUTA CONSIGLIO PASTORALE DEL 07/11/2011 – ORE 21.15

1)    PREGHIERA E MOMENTO FORMATIVO
Il momento formativo è condotto da Don Marco che, riprendendo il tema della Lectio divina sulla Strenna del Rettor Maggiore per l’anno 2012 («Io sono il buon pastore. Il buon pastore offre la vita per le pecore» (Giov. 10, 11) ) dà lettura del brano tratto dal Vangelo di Giovanni. La lettura funge da ideale introduzione per la presentazione della figura di Giulia Gabrieli “che ha trasformato i suoi due anni di malattia in un inno alla vita: «Io ora so che la mia storia può finire solo in due modi: o, grazie a un miracolo, con la completa guarigione, che io chiedo al Signore perché ho tanti progetti da realizzare. E li vorrei realizzare proprio io. Oppure incontro al Signore, che è una bellissima cosa. Sono entrambi due bei finali. L’importante è che, come dice la beata Chiara Luce, sia fatta la volontà di Dio».

2)    PROSSIMA GIORNATA DELLA PARROCCHIA SALESIANA
Don Marco illustra l’appuntamento previsto per domenica 20/11/11 a Parma (volantino distribuito ai presenti).

3)    VARIE
Don Marco informa che, nonostante la situazione finanziaria della Parrocchia e la puntuale gestione delle urgenze economiche in atto e previste a breve/medio termine, è apparto necessario valutare una importante spesa per il passaggio della programmazione del cinema parrocchiale al sistema digitale. Diversamente il cinema rischia, nel breve termine, di non poter proseguire la programmazione.
Si è presentata una interessante opportunità determinata dalla chiusura di un cinema di Carpi dal quale rilevare la cabina di  proiezione per una spesa di circa 5/6.000 euro (oltre le spese di trasporto e montaggio che potrebbero portare il costo complessivo a 10.000 euro).
Pertanto saranno intraprese azioni di sensibilizzazione della comunità per la raccolta fondi necessaria alla spesa.

Don Marco ricorda ai presenti che sabato 12/11 alle ore 19.00 ci sarà la “Tigellata di San Martino” ed a seguire la tombola in oratorio.

Sono in fase di preparazione i progetti per l’Avvento (basati sulla Lectio divina sulla Strenna del Rettor Maggiore per l’anno 2012 («Io sono il buon pastore. Il buon pastore offre la vita per le pecore» (Giov. 10, 11) ).

Si prevede di fissare per il giorno 19/12/11 un ritiro comunitario in preparazione al Natale (ore 19.00: preghiera, adorazione, confessioni).

Giuseppe Gorini ricorda che per la metà di gennaio sarebbe auspicabile fissare una conferenza sulla figura di Don Bosco nel Rinascimento:  Don Diego avrebbe già valutato la possibilità di invitare un relatore per l’occasione. OCCORRE DEFINIRE LA DATA.
In merito a questo argomento, Don Marco propone una sorta di “comitato” che organizzi e gestisca gli eventi attorno alla data della festa di Don Bosco.

Don Marco ricorda che nelle giornate 20/11/11 – 22/01/12 e 04/03/12 (orari 11.15 – 12.30) sono previsti incontri con i genitori delle scuole medie: sono stati invitati Don Giancarlo Isoardi (direttore della comunità di M. Ausiliatrice di Valdocco) e Giorgio Maghini (coordinatore pedagogico del Comune di Ferrara).

4)    LAVORI COMMISSIONI PER L’AGGIORNAMENTO DEL PROGETTO PASTORALE
Le commissioni si riuniscono per il completamento delle singole relazioni ed i lavori del Consiglio, conseguentemente, terminano alle ore 22.15 circa.