La situazione
La crisi  economica, con la conseguente perdita di posti di lavoro, della capacità di onorare i contratti d’affitto, le utenze, le rette scolastiche, di comprare cibo,  crea ogni giorno di più sofferenza e perdita di speranza. Sinora la Caritas Parrocchiale “Don Michele Gregorio” ha cercato di soddisfare uno dei primari bisogni, quello del nutrimento, distribuendo la spesa alimentare. Attualmente stiamo aiutando 119 persone (77 adulti e 42 minori sopra i sei anni) ma il loro numero  sta aumentando  man mano che trascorre il tempo.
La decisione
La Caritas Parrocchiale, consapevole dei grandi disagi della nostra gente,  ha sentito il bisogno di non rimanere indifferente a questa situazione e chiede l'aiuto di tutti, credenti e no, per costituire un fondo economico , che abbiamo chiamato  "IL BUON SAMARITANO" , per soddisfare ancora di la richiesta di alimentari e per affrontare nuove necessità.
Chiediamo a ciascuno la generosità di offrire ogni mese, per un anno, l'equivalente di almeno un'ora del proprio lavoro o della propria pensione.
Se saremo capaci di ciò potremmo costituire  un fondo di solidarietà che ci permetterà di intervenire su progetti , piccoli e mirati,  con lo scopo di sostenere i poveri per quanto possibile.
Ad alcune delle persone che saranno aiutate verrà richiesto di impegnarsi in un servizio a vantaggio della comunità, come ringraziamento e  recupero della consapevolezza che ciascuno è pietra viva della Chiesa in una società “affamata” di solidarietà.
L’opportunità che ci viene offerta può diventare terreno fertile per educarci tutti alla carità e lanciare un segno di speranza proprio nell’impegno e nella testimonianza della comunità cristiana, che si fa prossimo di chi ha accanto. Tutti siamo chiamati a metterci in gioco scegliendo nuovi stili di vita in cui la maggior sobrietà personale e familiare si fa solidarietà con chi è in difficoltà.


Come fare a donare ?
A coloro che possono e vogliono aderire alla proposta e dare continuità all’offerta chiediamo di dare  la propria adesione consegnando in parrocchia l’impegno scritto sul modulo di adesione da ritirare nelle apposite bacheche in Oratorio o in Parrocchia o da stampare cliccando su stampa il MODULO di ADESIONE

La conoscenza della somma globale di cui disporre e su cui contare ci permetterà di programmare e di scegliere i progetti sostenibili.

L’importo donato si può corrispondere:

o con bonifico bancario sul conto della Parrocchia
  IBAN :  IT 31 Z 06205 13014 CC4140316543  indicando la causale: “ Caritas”

o mettendolo in una busta, con annotato “Caritas”, da consegnare in parrocchia.

GRAZIE A TUTTI per quello che saprete fare e dare

 Ferrara, 3 novembre 2013

Tagged Under